sabato 14 dicembre 2013

Come il Comune può aiutare l'agricoltura a Fiesole

Come vi ho anticipato, l'altro grande argomento che abbiamo affrontato martedì all'hotel Aurora è l'agricoltura. Le aziende agricole, presenti numerose all’iniziativa, oltre ad essere fonte di lavoro per molte famiglie, sono fondamentali per la salvaguardia e la conservazione del paesaggio e abbiamo visto con gli anni che l’abbandono o la trasformazione delle aree coltivate hanno causato un danno, spesso irreversibile, al nostro territorio e a tutta la collettività.

Stimolare i giovani a investire nell'agricoltura 

A me piacerebbe molto trovare un modo per riportare l’agricoltura a Fiesole. Lo stanno facendo in territori a noi vicini: ne abbiamo esempi in due Comuni con noi confinanti, Pontassieve e Sesto, dove piccole cooperative di giovani stanno trovando il piacere di riscoprire queste potenzialità e, contemporaneamente, trovare nuovi posti occupazionali.

venerdì 13 dicembre 2013

Ambiente, agricoltura e territorio: cosa ci siamo detti

Eravamo in tanti martedì all'Hotel Aurora per il secondo incontro di Cittadini per Fiesole sul tema ambiente, agricoltura e territorio. È stata un'assemblea partecipata, viva, piena di spunti, suggerimenti, segnalazioni. Di nuovo grazie a chi ha partecipato e ha detto la sua. Grazie ai vostri interventi il programma diventa ad ogni incontro più ricco, più preciso e “a misura di cittadino”. Ecco alcuni argomenti che sono stati affrontati.

 Valorizziamo il nostro territorio! 

Parlare di Fiesole vuol dire in prima battuta parlare di ambiente. Nel nostro territorio è la natura che prevale. Questo costituisce un contrasto unico e fantastico con la vicina Firenze, che invece è un condensato di monumenti e di arte ed è proprio questa simbiosi che ne costituisce la ricchezza. È quindi compito del nostro Comune preservare e curare la nostra natura e renderla accessibile a tutti con percorsi pedonali e ciclabili ma anche con mezzi pubblici. Questo a partire dalle aree protette ANPIL Montececeri e ANPIL del Mensola parzialmente.

martedì 10 dicembre 2013

Stasera parliamo di Ambiente e Agricoltura

Stasera alle 21,00 ci sarà il secondo incontro di Cittadini per Fiesole dedicato al “territorio, ambiente e agricoltura”. Chiunque si senta interessato a questo argomento è invitato a presentarsi in Piazza Mino, presso l'Hotel Aurora.

Uno dei temi centrali del mio programma elettorale sarà quello dell’ambiente, che, in un territorio come il nostro è strettamente legato a quello dell’agricoltura. L’abbandono delle attività agricole, infatti, è una delle cause che mette a repentaglio il nostro territorio, e che rischia di far scomparire gli habitat naturali e le biodiversità. Ma tanti altri sono i pericoli che insidiano il nostro territorio. Per questo credo che il contributo di chi vive, lavora e ama il nostro territorio, sia importante per l’elaborazione di un concreto programma amministrativo. Per parlare di tutto questo Vi aspetto stasera!

lunedì 9 dicembre 2013

Mettiamoci in rete

Foto di GOC53 su Flickr
Resto convinta che non si possa governare senza tutto quel mondo variegato e infinito di persone che hanno investito e creduto su se stessi, sulle proprie capacità imprenditoriali e si sono messe in gioco aprendo un’attività commerciale, artigianale, professionale. La futura amministrazione dovrà dare a queste persone delle risposte serie.

Un Comune a misura di azienda 

Come ho già detto mercoledì al primo incontro di Cittadini per Fiesole sul commercio e le attività produttive, non posso promettere che abbatteremo la TARES, l’IMU, la COSAP o tante altri balzelli che il mondo imprenditoriale ha sulle spalle: queste andranno viste e valutate. Sicuramente però prometto che farò di tutto per cercare nelle pieghe del bilancio quelle risorse che possono essere tolte da altre parti, quegli sprechi che anche a Fiesole ci sono, per poter provare a ridurre ciò che grava sulle aziende e anche sulle spalle dei cittadini. Soprattutto, prometto una vicinanza maggiore alle aziende, un ascolto che fino ad oggi non c’è stato. In cosa si concretizzerà questa maggiore vicinanza alle aziende e al commercio?

domenica 8 dicembre 2013

Le nostre proposte per il commercio e le attività produttive

Fiesole in una foto di Luca Bruno
Come vi avevo annunciato, abbiamo iniziato a organizzare gli incontri tematici che serviranno a elaborare insieme a voi il programma elettorale della lista civica Cittadini per Fiesole. Mercoledì sera al Bar Balducci di Caldine c'è stato il primo incontro sul tema “commercio e attività produttive”. È un tema che, come sapete, mi sta particolarmente a cuore e sono felice di aver visto la partecipazione di tanti commercianti e artigiani di tutta Fiesole. C'erano circa 60 persone che vorrei ringraziare tutte di cuore per aver condiviso con noi i loro problemi e le loro proposte.

Fiesole e le due Valli, due mondi economici diversi 

Durante la serata sono emersi tanti spunti interessanti. Abbiamo parlato della condizione economica del nostro Comune e come ho detto all'incontro, credo che si debba distinguere Fiesole capoluogo dalle due Valli che, anche se fanno parte dello stesso Comune, sono due situazioni diversissime fra di loro.

martedì 19 novembre 2013

L'unico accordo che conta è quello con i cittadini




Qualche giorno fa, su La Nazione è uscito un articolo dove alcuni esponenti della destra fiesolana mi “strizzavano l'occhio” chiedendomi un “confronto” e alludendo a una possibile alleanza. Ascoltando il parere di amici e conoscenti mi sono resa conto che questo articolo ha creato qualche fraintendimento, per questo voglio fare chiarezza.

 Ci tengo a precisare che per me l'unico vero e importante accordo è quello con i cittadini. 


Cittadini per Fiesole è una lista civica alternativa al sistema dei Partiti e alle logiche di spartizione delle poltrone. La nostra lista vuole rispondere solo ai cittadini e non alle segreterie dei Partiti, di destra o di sinistra, che decidono sopra le nostre teste, incuranti delle volontà e delle necessità locali.

giovedì 14 novembre 2013

Grazie!


Circa 150 persone, la sala traboccante, le facce piene di entusiasmo dei presenti... insomma: ieri sera è stato un bellissimo inizio!! Come mi ha detto un amico, non c'era luogo migliore per ripartire dell'Hotel Aurora. L'aurora è quel momento straordinario in cui termina la notte e inizia un nuovo giorno, e anche noi, qui a Fiesole, siamo in quel periodo che chiuderà una notte buia e aprirà al nuovo giorno, alla nuova luce.

Ancora un grande grazie a tutti voi. A voi che avete partecipato così numerosi e pieni di entusiasmo, a chi ha stampato in tutta fretta, a chi ha fornito e predisposto il materiale, a chi ha portato i volantini, a chi ha lavorato per il sito, per Facebook, a chi ha sistemato la sala, a chi ha mandato contributi per la relazione, a chi ha fatto la segreteria di accoglienza, a chi ha registrato l'evento, a chi .... insomma a tutti perché già dal primo incontro abbiamo dimostrato di essere una squadra. Permettetemi un grazie particolare a Stefania, validissimo compagno di (dis)avventura per questi ultimi due anni e elemento importante in questa campagna elettorale e nel prossimo futuro.

mercoledì 28 agosto 2013

A Fiesole i conti non tornano


Qualche settimana fa in Consiglio Comunale è stato approvato il piano di riequilibrio finanziario pluriennale, un documento che serve a riassestare una situazione di deficit finanziario. La maggioranza ha approvato in piena solitudine questo atto, con tutte le opposizioni contrarie.

Fiesole bocciata dalla Corte dei Conti 

Questo piano è venuto a seguito di una specifica pronuncia della Corte dei Conti, che ha espresso una "valutazione complessivamente negativa sulla sana gestione finanziaria" dei bilanci del Comune stesso e si è espressa in modo completamente negativo sulla "non corretta copertura del disavanzo del 2011" con "gravi irregolarità contabili circa l'utilizzo delle alienazioni a ripiano del disavanzo stesso". Il Sindaco e la maggioranza hanno dichiarato che sono stati costretti ad approvare questo piano di riequilibrio a causa di un cambiamento delle norme in itinere da parte del Governo. Secondo me le cose stanno diversamente.

venerdì 5 luglio 2013

L'Imu a Fiesole e altre novità dal Consiglio Comunale

Fiesole, foto commons.wikimedia

Cari Fiesolani, questi giorni sono stati particolarmente intensi e vorrei condividere con voi le ultime novità dal Consiglio Comunale di Fiesole. Giovedì 27 giugno ci siamo riuniti per l'approvazione di alcuni documenti importanti per le attività del Comune: il Bilancio di previsione 2013, il Bilancio pluriennale 2013/2015 e la Relazione previsionale e programmatica 2013/2015. Gli argomenti sono tanti, quindi mi prenderò lo spazio di qualche post per discuterne insieme a voi.

giovedì 30 maggio 2013

L'acquedotto di Fiesole fa acqua da tutte le parti!


Cari fiesolani, i prossimi post li vorrei dedicare ai problemi di Fiesole che mi stanno più a cuore. Vi invito a dire la vostra in modo da sviscerare bene le questioni e trovare le soluzioni migliori grazie al contributo di tutti.

In questi anni in Consiglio Comunale sono stata una testimone attenta di quanto è stato fatto e non fatto per la nostra città e ci sono alcune cose che a mio avviso avrebbero meritato un impegno diverso da parte della nostra amministrazione. Ricordo che in campagna elettorale era stato proposto un programma fin troppo ambizioso, che alla resa dei conti si è dimostrato irrealizzabile.

Il problema di cui vorrei parlare oggi è quello dell'acqua, il nostro bene più prezioso. Noi tutti vogliamo impegnarci per un consumo responsabile, ma a cosa serve risparmiare pochi litri di acqua in estate evitando di annaffiare un roso o un po' di basilico se il nostro acquedotto fa acqua da tutte le parti? Ogni anno vengono buttati al vento litri e litri d'acqua a causa dei continui guasti alla nostra rete idrica. Noi tutti ricordiamo il “tubo volante” di Quintole che è rimasto appoggiato sul bordo della strada per dieci anni, soggetto alle gelate invernali e alle calure estive. Quest'anno, a gennaio, c'è stato un altro guasto in Via Dupré e altri problemi si sono verificati a febbraio a causa del gelo.

giovedì 9 maggio 2013

Torniamo a sentirci fiesolani!

Foto di Rodrigo Sepulveda Schuls

Cari fiesolani, ho aperto questo blog per parlare di Fiesole. Sono passati quattro anni dalle ultime elezioni amministrative comunali e dalla mia candidatura a “sindaco dei fiesolani” per la lista civica Cittadini per Fiesole. In quell'occasione abbiamo ottenuto 1554 voti, che sono tanti per una lista civica così giovane. Ora, vi dico la verità, dopo quattro anni in Consiglio Comunale come consigliera capogruppo, la mia determinazione a occuparmi di Fiesole in prima persona anziché affievolirsi si è fatta più forte.

C'è tanto da fare. 

Ci sono molte cose che potremmo migliorare per far tornare la nostra città ai suoi tempi d'oro e credo che la costruzione di questo progetto abbia bisogno del contributo di tutti. Ecco perché ho scelto di aprire un blog. Mi piacerebbe se questo “luogo virtuale” potesse diventare uno spazio per concretizzare tutte le nostre idee in un programma comune. È un sogno che mi accompagna da quando ho iniziato questa avventura. Vorrei che il blog fosse anche uno strumento per condividere alcuni momenti della vita pubblica fiesolana e commentare le decisioni che vengono discusse e approvate in Consiglio Comunale.